Doveva essere una grande festa per il trentennale della GONNESA CORRE e cosi è stato, prima con la grande e numerosa partecipazione, tanti tantissimi bambini e ragazzini che hanno corso su diverse distanze in base alla loro fascia d’età per il settore giovanile, poi gli amatori, quindi il gran finale con le due gare Internazionali, prima quella femminile di km 5,600 poi quella maschile di km 8,200. Nella prima netto successo per distacco della keniana Martha Akeno classe 93 precedendo la nostra Anna Incerti autrice di un bel finale staccando al penultimo giro l’altra keniana Brendah Kebeya. La gara maschile quasi una fotocopia della femminile, quando al quinto dei dieci giri ha decisamente allungato il magrebino Samir Jouaher facendo una finale solitario e lasciando il secondo arrivato il keniano Hosea Kisorio a ben 28 secondi, per una gara di soli 8 km e 200 metri non sono pochi e Jouaher inizialmente ha controllato la corsa, terzo il keniano Simon Muthoni (Run2gether) e quarto Jamel Chatbi che la sera prima aveva corso i 3000 Siepi a Ponzano Veneto.

 

Ordine d’arrivo maschile: 1° Jouaher (Mar) 23’44”, 2° Kisorio (Ken) 24’12”, 3° Muthoni (Ken) 24’18”, 4° Chatbi 24’25”, 5° Nhiorimbere (Bur) 24’29”, 6° Matviychuk (Ukr) 24’39”, 7° Erain (Ken) 24’44”, 8° Kosgei (Ken) 24’47”, 9° Sugut (Ken) 25’04”, 10° Chirchir (Ken) 25’24”, 11° Scaini 26’37”, 12° Carta 27’14”.

Ordine d’arrivo femminile: 1^ Akeno (Ken) 18’20”, 2^ Incerti 18’42”, 3^ Kebeya 19’07”, 4^ Maraoui 19’12”, 5^ De Soccio 19’29”, 6^ Toniolo 20’49”, 7^ Finielli 21’15”, 8^ Meloni 22’30”